NON SI POSSONO FARE LE NOZZE COI FICHI SECCHI: NON A SPESE ALTRUI

Da originario bassanese e già impegnato nel sociale anche per la Città di Bassano del Grappa, sono anche io interessato al dibattito che i vari temi sensibili sollevati negli ultimi mesi, hanno alimentato.

Purtroppo, è un dibattito viziato dall’incombere del passaggio elettorale amministrativo del prossimo anno, così lo scaldar dei motori lo rende roboante e duro.. di parte.

Pungolato però da recenti notizie dei mezzi di informazione locale, vorrei dire la mia.

Cartigliano vara il “Brolo dei gelsi”, con la casa di riposo ad affrontare una proposta innovativa per il nostro territorio, verso la quale – diceva il Sindaco Germano Racchella – proprio Bassano non avrebbe espresso alcun apprezzamento. Peccato.

Io ho qualche dubbio sulla sostenibilità del progetto di Racchella, ma solo per il fatto che l’offerta pubblica di alloggi a persone autosufficienti, per essere sostenibile potrebbe avere un costo tale da scoraggiare le nostre famiglie che già non hanno i fondi per arrivare a fine mese; figurarsi se ne hanno abbastanza per integrare le misere pensioni dei genitori bisognosi di un centro di servizi per anziani.

Personalmente, poi, non ho conosciuto molti anziani autosufficienti disposti al “buen retiro”: uno solo in cinque anni di presidenza ISACC, che dopo un po' e tornato alla sua libertà.

Peraltro, progetti del genere li avevo anche visti, ormai oltre dieci anni fa, nel corso di scambi con la gemellata Muhlacker, dove però, se ricordo bene, si trattava di una sorta di mini appartamenti in multiproprietà, con servizi comuni di assistenza socio sanitaria, molto più vicina ad una iniziativa privata che pubblica.

Ma non è di Cartigliano che intendo occuparmi, quanto di Bassano la quale, in materia, a mio avviso avrebbe già in ISACC ed in particolare a Villa Serena, le potenzialità per una offerta simile a quella tedesca: tutte le stanze al piano terreno delle varie ali della struttura, infatti, sono utilizzabili come monolocali con camera, bagno e disobbligo accessibile ed affacciato sul giardino.

Gli Amministratori, non solo dell’Ente, invece, si sono accodati a quanti vorrebbero la struttura vetusta, carica di problemi strutturali e pronta alla dismissione mentre ad essa, oggi, non mancherebbe nulla per stare al paro, non dico col “Brolo dei gelsi”, ma alla stessa casa di riposo di Cartigliano, o a quelle di Solagna, Valstagna, Romano d’Ezzelino e chissà di quante altre.

Ecco. A casa nostra, in tempi di vacche magre, cosa faremmo? E dove starebbe l’idea imprenditoriale dei nostri politici e gente di nomina politica, nel buttare a mare tutto per andare sul nuovo, con soldi pubblici in misura più che doppia di quanto servirà per il “villaggio anziani” di Cartigliano?

Certo, le nozze non si fanno con i fichi secchi e coi tanti letti “freddi” collezionati negli ultimi anni, è difficile comprarne di freschi con soldi propri.

Per inciso, nel piano di Zona 2023/25 dell’ULSS n. 7, dei 454 posti letto dell’ISACC, tutti autorizzati ed accreditati (171 nelle residenze Pazzaglia/Sturm e 283 a Villa Serena), sembra ne siano coperti poco più della metà, servizi esterni di cooperativa compresi.

Ed allora, di cosa stiamo parlando? Dopo tanti errori di valutazione e polemiche rinfocolate, ciascuna parte per il proprio tornaconto, rimbocchiamoci le maniche e lavoriamo per riqualificare quel che abbiamo, recuperare credibilità ed attrattiva.

Ciò, a mio avviso, si può fare anche senza essere un Fuksas (giacché di architetti non ne servirebbero) o un Agnelli (perché di investimenti milionari a debito non se ne dovrebbero fare a spese dei concittadini), ma coi principi ed il metro del buon padre di famiglia.

Magari presto affronteremo anche altri temi, ma, beninteso, con la stessa lente di ingrandimento.

APS - Adeguamento Statuti, iscrizione al RUNTS, gestione associativa: come fare?

APS - Adeguamento Statuti, iscrizione al RUNTS, gestione associativa: come fare? - www.andolfatto.it

ADEGUAMENTO ATTI - MODALITA':

01.a - Associazione di nuova costituzione: Verbale assemblea costituente con allegato lo Statuto.

01.b - Associazione esistente: Verbale Assemblea Straordinaria per adeguamento Statuto vigente;

02 - Stampare e firmare Verbale e Statuto in almeno due originali da parte dei soci fondatori o del presidente e segretario dell’Assemblea;

03 - Richiedere Codice fiscale e/o Partita Iva o, quando già in attività, comunicare variazione dati ad A.E. (NON NECESSARIA PER SOLA AGGIUNTA acronimo APS/ETS ma solo se variati dati quali: sede legale, rappresentante, codice attività, articoli dello statuto) tramite intermediario abilitato, utilizzando:

- Mod AA5/6 se Associazione con solo CF;

- Mod AA7-10 se Associazione con CF e Partita IVA.

04 - Portare Verbale e nuovo Statuto a registrazione entro 20 gg. in Agenzia Entrate utilizzando:

- Modello 69 richiesta registrazione per Agenzia Entrate;

- F24 Euro 200,00 Tassa di Registro

ATTENZIONE: l’Associazione (APS, ODV, …) già ISCRITTA agli Albi Regionali che modifica lo Statuto per espressa disposizione legislativa è:

- esente da imposta di registro ai sensi dell’art. 26 del D.105/2018 che ha modificato l’art. 82, comma 3, D.Lgs 117/2017;

- esente da imposta di bollo ai sensi dell’art. 82, comma 5, D.Lgs. 117/2017.

NON SONO ESENTI da Imposta di registro le Associazioni non ancora iscritte ai predetti Albi mentre il D. 105/2018 sembra non essere intervenuto sull’Imposta di bollo dalla quale gli atti rimarrebbero esenti.

ISCRIZIONE AL RUNTS:

05 - Presentare domanda di iscrizione al RUNTS tramite piattaforma elettronica raggiungibile da sito del Ministero del Lavoro e delle politiche sociali dopo essersi dotati di:

- SPID del Legale rappresentante cui compete inserimento domanda;

- PEC dell’Associazione (tramite la quale gli Uffici regionali preposti al controllo colloquieranno con associazione);

- firma digitale del Legale rappresentante per convalida della distinta dei dati inseriti ed invio della domanda.

GESTIONE ASSOCIATIVA - IMPOSTAZIONE:

06 - Adottare LIBRO SOCI (chiedi il file)

07 - Impiantare raccolta VERBALI CONSIGLIO DIRETTIVO (chiedi il file)

08 - Impiantare raccolta VERBALI DELLE ASSEMBLEE (chiedi il file)

09 - Impiantare e vidimare REGISTRO VOLONTARI (chiedi file )

10 - Predisporre RENDICONTAZIONE CONTRIBUTI PUBBLICI (chiedi il file)

11 - Adottare RENDICONTO PER CASSA (con Entrate inferiori a 220mila euro/anno ex DM 5/3/2020 – chiedi il file .xls)

12 - Adottare DOMANDA ISCRIZIONE A SOCIO completa di consenso ed informativa ai sensi del DGPR 2016/679 (chiedi il file .xls)

13 - Adottare DOCUMENTO PROGRAMMATICO SICUREZZA (chiedi il file .xls)

14 - Adottare MODULO RIMBORSI (a piè di lista; con R.A.; ex art. 17, comma 4, D.Lgs. 117/2017.

NOTE:

A ciascuno dei 14 punti corrisponde un file editabile, in bozza o fac simile. Per la ricezione gratuita dei files, basta farne richiesta al nostro indirizo di posta elettronica. Per le informazioni sul loro utilizzo o per l'assistenza nell'intera procedura, l'impostazione di nuove associazioni o una verifica alle esistenti, usare la "Contact page" o scrivere direttamente a giancarlo@andolfatto.it    

 

UNA PROPOSTA DI LEGGE PER LA PARI DIGNITA’ NELLO SPORT E NEL VOLONTARIATO

UNA PROPOSTA DI LEGGE PER LA PARI DIGNITA’ NELLO SPORT E NEL VOLONTARIATO - www.andolfatto.it

 Ci sono modi diversi per tassare quanti si dedicano allo sport e al volontariatoSempre che non riteniate che rincorrere in mutande una palla o qualunque altro attrezzo ginnico sportivo, sia più importante che dedicarsi al volontariato in ogni altra sua forma ed espressione, questo è un tema cui bisogna mettere mano.

In allegato la bozza di una proposta di legge su questo argomento, dettata dalle problematiche nelle quali quotidianamente si imbattono le nostre associazioni anche nei loro rapporti con gli Uffici pubblici preposti ai diversi adempimenti. (Giancarlo Andolfatto_2023.05.13)

FUORI GIOCO e tanto altro da leggere

FUORI GIOCO e tanto altro da leggere - www.andolfatto.it

Per leggere in formato sfogliabile e/o scaricare in .pdf le varie edizioni FUORI GIOCO, andare al linkhttps://www.calameo.com/accounts/5407289 dove troverete anche altre pubblicazioni di Giancarlo Andolfatto.

Buona lettura.

Giancarlo Andolfatto

Giancarlo Andolfatto - www.andolfatto.it

Formazione continua per dirigenti sportivi e del volontariato.

Servizi per associazioni

Servizi per associazioni - www.andolfatto.it

Studio Marco Gallinaro Partita_Iva_n.04529220289 Uffici a Grantorto e Romano

www.andolfatto.it

Questo spazio web è personale ed ancorché l'autore e proprietario sia giornalista iscritto all'Albo (elenco pubblicisti del Veneto) sin dal 1996, esso non è una testata giornalistica con carattere di regolare periodicità, ex art.1,c.3, Legge 7/3/2001 n. 62, al quale applicare l'art. 5, L. 8/2/1948, n. 47. I contributi in esso contenuti riguardano per lo più il mondo dello sport e del volontariato allo scopo di favorirne la miglior gestione amministrativa, fiscale e tributaria. I fatti quotidiani, d'altro canto, potrebbero ispirare il dibattito e l’approfondimento politico, la critica e la libertà di espressione del pensiero anche mediante la satira ma in modi e termini leciti e rispettosi del prossimo.